Oggi vi voglio presentare una nuova PTC dal nome altisonante di The Bux.
La sto provando da un paio di settimane e ho deciso di parlarvene perchè mi sembra possa essere aggiunta alla lista di PTC da cliccare con una certa frequenza.

Iniziamo subito con le caratteristiche salienti. Quattro click giornalieri da 0.01$ e diversi da 0.003$ oltre ad un numero variabile (in genere una decina) di click da 0.001$. Insomma un bel bottino giornaliero in tempi di magra.
Oltre ai click, il guadagno proviene anche dalla visione di alcuni video, da una griglia del tutto uguale a quella di Clixsense, e dal completare le offerte sui circuiti SuperSonic e Matomy. Proprio l’inserimento di questi network mi ha ispirato un po’ di fiducia in più trattandosi di piattaforme che si collocano un po’ al di fuori del giro delle solite PTC a rischio scam.

E’ possibile noleggiare refers a 0.199$ (praticamente come su Neobux) e attualmente le medie sono veramente ottime. Diciamo che si contano da subito i centesimi e non i millesimi di dollaro.

Una caratteristica veramente interessante è che ad ogni click che facciamo si guadagna anche un punto che può essere convertito in denaro da utilizzare per gli acquisti con un rapporto 1000 punti = 1$ (ma può essere convertito anche un singolo punto). Ovviamente con tale denaro si può procedere al noleggio dei refers per iniziare a aumentare i propri guadagni.

Insomma crescere su The Bux è abbastanza semplice e veloce, senza la necessità di investire dall’inizio.

Il payout è fissato a 3$ ed è processato attraverso PayPal o Payza (ex AlertPay). Completano il tutto il forum (anche in italiano), un gioco a premi e gli immancabili piani di profili premium a pagamento.

Vi lascio al banner per l’iscrizione.

Be Sociable, Share!